Programma sul rischio idraulico

Il  Nucleo di Coordinamento di gestione del CeRVEnE ha approvato il programma di attività denominato “Pianificazione delle attività dei servizi veterinari per la mitigazione del rischio in caso di esondazione del Fiume Tanagro (Sa)”,  e con Decreto Dirigenziale n. 200 del 13.7.2018 la Giunta Regionale della Campania ha impegnato a favore dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno risorse per l’attuazione del sopracitato  Programma.  L’obiettivo del programma è l’elaborazione di un piano delle attività veterinarie che si integri nel Piano Zonale di emergenza, connesse a fenomeni idrogeologici e idraulici, quale l’eventuale esondazione del fiume Tanagro. Il Piano Operativo delle attività comprenderà linee guida per attivare e organizzare i servizi veterinari.

 Per favorire le attività è stato predisposto un protocollo d’intesa tra Il CeRVEnE e la Comunità Montana di Vallo di Diano per avviare progetti, attività di ricerca e qualsiasi altra iniziativa che concorra ad ottimizzare l’interazione tra le parti firmatarie in tema di azioni di ricerca scientifica, di formazione nonché della diffusione delle conoscenze nel settore della prevenzione del rischio idraulico.

Programma di ricerca Rischio idraulico  (Scarica)